Warning: Illegal string offset 'wp_maintenance_version' in /web/htdocs/www.thebakery.it/home/corsa/wp-content/plugins/wp-maintenance/wp-maintenance.php on line 75
10 regole vincenti per la tua pagina Facebook. - The Bakery - Agenzia di comunicazione

10 regole vincenti per la tua pagina Facebook.

5 giugno 2017
Alain G. Serafini

Dopo 10 anni di lavoro abbiamo individuato 10 regole base e vogliamo condividerle con voi. Sono il risultato di una serie di errori commessi e successi ottenuti con decine di clienti e migliaia di post e ADV pubblicati. Speriamo vi siano di aiuto per la gestione dei social in particolare Facebook. Buona lettura a tutti!

  1. Curate l’aspetto della pagina social come fareste per il vostro Ristorante in un grande centro commerciale. Fate in modo che il prodotto sia esposto bene in vista e organizzate gli spazi. Usate le gallery per creare sezioni sul prodotto sul menu o sui servizi, assicuratevi infine che siano facilmente consultabili appena entrati nella pagina. Ci sono molti strumenti nuovi a disposizione, gallery, vetrina etc.
    I visitatori devono capire subito cosa fate e devono vedere degli esempi chiari.

  2. Pubblicate ogni giorno un post che parli del prodotto o servizio senza mai ripetere lo stesso post due volte. Non pubblicate post generici se non sono in qualche modo legati al vostro mondo/business. Ad esempio, fossi in voi eviterei a prescindere aforismi e citazioni, gattini con gli occhi dolci o cose del genere che non hanno alcuna connection con il prodotto in questione.
  3. Pubblicate post di qualità, testi ben scritti, foto e grafiche ben fatti. Investite un budget adeguato per un fotografo, un grafico e un copywriter. La qualità avrà anche un prezzo, ma è indiscusso che abbia anche un buon ritorno in termini di immagine, la qualità percepita del vostro servizio/prodotto dipende tutta da questa fase. L’estetica la fa da padrona in ogni cosa su questa terra. L’occhio vuole la sua parte, non improvvisatevi fotografi o copywriter. Voi fareste cucinare un fotografo nel vostro ristorante?

    australian_food_blog
  4. In Facebook Edge-Rank (l’algoritmo) decide cosa devono vedere i tuoi fan, e tiene conto della loro reazione e interazione a quel post. per evitare che gli utenti siano bombardati da post inutili, mostra nella News-Feed solo quelli che hanno superato l’esame di ammissione.
    Quindi è essenziale che tu abbia da subito interazioni sul post pubblicato, se vuoi saperne di più leggi >QUI<
  5. Studiate bene gli orari di pubblicazione. Analizzate il vostro pubblico, non seguite orari standard. Studiate quelli migliori e perfezionate nel tempo una tempistica personalizzata. Anche se a EdgeRank (Facebook) importa poco a che ora pubblicate (lui decide chi deve vedere a prescindere) voi pubblicate comunque in orari strategici.
  6. Create interazione e scegliete in maniera strategica quale tipo di post pubblicare: album, foto singola, solo testo, solo grafica, video, canvas etc. L’obiettivo è anche quello di aumentare il reach e ciò è possibile generando contenuti interessanti in modo da stimolare discussioni, confronti, conversazioni che coinvolgano anche gli amici dei nostri fans.
    Questo condiziona profondamente il successo delle vostre pubblicazioni in particolar modo 
    se state usando i social per spingere il vostro e-store. Ovviamente è il contenuto a fare la differenza, siate interessanti, siate sinceri, siate coinvolgenti.

    Tablet_training_in_restaurants
  1. Ogni settimana analizzate e stampate i dati degli insights. Solo così potrete prendere decisioni strategiche. I numeri hanno un ruolo importante in qualsiasi tipo di gestione, senza i numeri ogni strategia si trasforma in teoria.
  2. Pianificate e investite soldi per spingere le ADV. I social costano poco, e quel poco va investito con criterio. Per portare clienti sulla tua pagina oggi è necessario usare gli strumenti di marketing che le social platform mettono a disposizione. Se usati bene i risultati saranno soddisfacenti, e i soldi investiti saranno recuperati. Ma attenzione se non create contenuti di qualità non basteranno montagne di soldi per ricevere consensi.
  3. Gestite bene e in tempi brevi la fase di community management: rispondere e seguire i fan è la strada migliore per creare engagement. Per accrescere l’autorevolezza del brand bisogna creare legami forti e per farlo bisogna aumentare la fedeltà degli utenti e il passaparola tra questi.
  4. Non comprate i fan, anche se vi dicono che sono reali e italiani, sono fake e condizioneranno in maniera disastrosa le decisioni di EdgeRank. Avrete un calo di performance su tutte le operazioni di social marketing.>Leggi altri articoli interessanti<

 

 

 

Condividi:

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *