Warning: Illegal string offset 'wp_maintenance_version' in /web/htdocs/www.thebakery.it/home/corsa/wp-content/plugins/wp-maintenance/wp-maintenance.php on line 75
10 BUONI MOTIVI PER INGAGGIARE UN BRAVO SOCIAL MEDIA MANAGER - The Bakery - Agenzia di comunicazione

10 BUONI MOTIVI PER INGAGGIARE UN BRAVO SOCIAL MEDIA MANAGER

10 maggio 2016
Alain G. Serafini

Ormai i social possono essere equiparati a mass-media come i canali televisivi o la stampa periodica, sia come visibilità che come ritorno di investimento.
Il futuro è sempre più social: circa il 70% degli italiani accede regolarmente a internet e di questi quasi 30 milioni dispongono di account su piattaforme social. Il social network più utilizzato rimane Facebook (83% degli account sul totale degli utenti internet) seguito da Instagram (17%),Google Plus (16%) e Twitter (15%).
Questi sono dati importantissimi per un’azienda che si approccia al social media marketing. Per i brand può essere interessante ad esempio, sapere che più di un consumatore su tre utilizza i social come strumento di valutazione per i prodotti da acquistare. Esiste dunque un’opportunità concreta di poter offrire agli utenti dei contenuti che siano in linea con le loro esigenze e aspettative, e questa può essere colta solo attraverso un attento studio del target. È possibile grazie ai social infatti, ottenere dati personali e informazioni dettagliate sugli utenti. È la natura stessa di queste piattaforme che li spinge ad essere attivi, coinvolti e disposti a condividere informazioni personali che normalmente si rifiutano di condividere direttamente con i brand.

Il 2017 sarà l’anno della crescita degli investimenti dedicati al social media marketing.
Data la vasta portata di utenti che utilizzano tali piattaforme, si può facilmente immaginare che i costi di gestione delle stesse siano notevolmente elevati. Ma se la partecipazione ad un social da parte degli iscritti è gratuita, ti sei mai chiesto come vengono coperti questi costi? Ovvio, proprio grazie alle aziende che per poter raggiungere un numero maggiore di utenti con i loro post sono disposte a pagare delle somme di denaro, che variano a seconda del budget investito dal singolo brand.

Quando pubblichi un post sei convinto che lo leggano tutti i tuoi amici o fans? Errore!
Considerando che ognuno di noi ha centiania di “amici” e segue decine di pagine, dovremmo visualizzare migliaia di post ad ogni accesso, ma possiamo osservare che non va esattamente così. Questo perché l’attenzione è focalizzata su una serie di contenuti che i social selezionano per gli utenti. Tale selezione comporta che solo il 3% circa dei tuoi amici/fans vedranno ciò che hai pubblicato (si parla di copertura organica) e tale percentuale è inversamente proporzionale al numero dei followers, per cui più sale quest’ultimo più scenderà la percentuale di copertura organica.

Pagare per l’attività social, e dunque aver accesso ad una copertura più elevata diventa quindi l’unica alternativa. 

Ecco dieci buone ragioni per fare social marketing, e soprattutto del perché farlo con un bravo Social Media Manager.

  • Solo con i social puoi veramente fare engagement
    È da qui che parte il successo della tua comunicazione, crea un legame tra il brand e i suoi fan, un bravo SMM lavora quotidianamente 24h/7 per innescare il potente meccanismo del passaparola fino a convertire i fan in clienti reali. 
  • I social sono mass-media.
    Tra i mezzi di comunicazione di massa i social sono tra i più economici, sono immediati e i dati sono subito consultabili. Un bravo SMM sa come pianificare in modo strategico la diffusione di contenuti con un piano editoriale efficace e raggiungere un vastissimo pubblico.
  • Il SMM fa una cosa che tu non puoi fare da solo.
    Non sempre ci sono persone in azienda da poter utilizzare nel social media marketing, e se ci sono non sempre hanno le competenze necessarie per fare un lavoro completo ed efficace.
  • Il SMM gestisce e coordina la tua immagine.
    Lui sa come far disegnare, fotografare e illustrare il tuo prodotto nel modo migliore. Studia le tendenze e le nuove tecniche. Un SMM deve coordinare con efficacia tutti i professionisti necessari alla realizzazione di contenuti di qualità. Fotografi, grafici, copywriter e altre figure necessarie al completamento dei contenuti. Tutto questo a vantaggio della tua REPUTATION.
  • A te non conviene investire in attrezzature.
    Affidare a terzi la produzione di contenuti non è solo per una questione di esperienza, ma anche e soprattutto perchè le attrezzature costerebbero troppo. Software e computer per disegnare, fotografare, postprodurre, scrivere, gestire e pubblicare hanno un costo alto, che avrebbe senso solo per chi lo fa per mestiere. Un bravo SMM si affida ad una struttura che prepara contenuti di qualità e ti libera di questi costi.
  • Noi SMM lo facciamo meglio
    Abbiamo affrontato e risolto molte problematiche prima che lo facessi tu, conosciamo i criteri con cui gli algoritmi (che cambiano continuamente) influenzano e monitorano la grande massa di utenti sui social, in più sappiamo consultare i dati di analisi, sappiamo come reagire ai cambiamenti, come impostare, analizzare e targhettizzare le ADV.
    I software che usiamo noi sono preposti a tale scopo, non ci fermiamo ai soli ‘’insight’’.
  • Noi SMM gestiamo un servizio di cui non puoi fare a meno
    Tutte le grandi aziende investono milioni di euro in social media marketing, il motivo è che sanno benissimo che le piattaforme aggregative saranno la chiave di successo delle loro campagne marketing dei prossimi anni. Ormai non puoi non essere su un social.
  • Il lavoro di un SMM si ripaga da solo
    Il lavoro di engagement può solo portare benefici alla tua REPUTATION, di conseguenza. Se è fatto bene il lavoro di content management porterà ad un aumento di fatturato che nella peggiore delle ipotesi ti ripagherà degli investimenti fatti.
  • Flessibilità e velocità
    A differenza di affissione televisione radio o stampa periodica, i social media sono gestibili in modalità LIVE, puoi avviare o fermare una campagna ADV quando vuoi, in qualunque ora del giorno o della notte. Se questo lo paragoniamo al fatto che altri mass media necessitano di settimane di prenotazione e consegna materiale, i benefici sono intuibili. Puoi gestire la campagna giorno per giorno aumentando o diminuendo il budget, modificare il messaggio, fare più messaggi, decidere la mattina una strategia e attuarla nel pomeriggio, selezionando un target preciso e un’area geografica.  Dal brief ai risultati passano ore non settimane.
  • Converte velocemente
    I social sono l’unico mezzo di comunicazione che può trasferire al pubblico contemporaneamente: il nome del prodotto, il suo prezzo, più immagini dello stesso, una descrizione lunga ed esaustiva e un link che ti porta direttamente al tasto ACQUISTA ORA.
    Ti viene in mente un altro mezzo di comunicazione in grado di farlo?
    Aggiungiamo a tutto questo che in Italia ci sono quasi 30 milioni di utenti sui principali social network e che tu puoi vendere in TUTTO IL MONDO. Come ti sembra la cosa?

Social media manager o social fai da te?
Se sei arrivato a leggere fino a qui, la risposta è scontata!
Oggi le strategie di social media non possono essere lasciate a social media manager improvvisati o allo stagista di turno. Serve esperienza e cultura. Tutti i componenti di un team di lavoro ben affiatato devono entrare in gioco. Serve un grafico esperto di social format, un fotografo professionista, un copywriter, attrezzatura e un SMM capace di dirigere il tutto con passione, creatività e astuzia.

Tutto questo se si vogliono dei risultati concreti, ovviamente.

Vuoi che The Bakery analizzi gratuitamente le tue pagine social e il tuo e-commerce per verificarne la migliorabilità in termini di immagine e performance? Clicca qui sotto e compila la richiesta

MODULO SOCIAL
MODULO E-COMMERCE

Alain G. Serafini
(CEO The Bakery)

Condividi:

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *